P.F. inserire almeno 5 caratteri

Si trova sul sito Mikron Tool per USA | Cambi regione
Mikron Tool
Area Privata

Error!

Please check your user and password

user
password
/ /

Mikron Tool, una storia di successo

La nascita della Mikron Tool è legata alla storia del costruttore di macchine utensili transfer Mikron SA Agno. Grazie alla decennale esperienza nella produzione di macchine a tavola rotante, l'azienda, seppur giovane, può già vantare una lunga tradizione. 

È il 1908 quando l'orologiaio Karl Lüthy fonda la fabbrica di macchinari Mikron AG a Bienne. Per farlo, acquisisce l'officina meccanica di Henri Hauser con i suoi 35 dipendenti. 

Nel 1953, Sauro Albertini e Guido Bertoglio fondano l’Albe Maschinenfabrik, specializzata nello sviluppo e nella produzione di tavole rotanti automatiche per la produzione di punte di penna a sfera. Successivamente, l'azienda inizia anche a fornire direttamente gli utensili speciali adatti per le proprie macchine.

 

MikronTool-History-1953

Nel 1986 l'azienda viene acquisita dal Gruppo Mikron e prende il nome di Mikron SA Agno. La produzione di utensili per la crescente gamma di macchine transfer diviene sempre più importante. Parlando di Mikron macchine utensili si parla di prodotti personalizzati, progettati appositamente per processi ottimizzati su macchine a tavola rotante, in cui elevata durata di vita e ripetibilità sono della massima importanza. 

Nel 1998, Mikron Tool SA Agno viene fondata come "spin-off" dell'allora reparto utensili da taglio di Mikron SA Agno. Inizialmente il team è composto da 25 persone e continua a produrre utensili speciali per le Mikron macchine utensili, in seguito si crea una clientela propria. Mikron Tool comincia ad essere conosciuta come produttore di utensili speciali di piccoli e medi diametri realizzati in metallo duro. 

Nel 1999, con la punta CrazyDrill Steel, Mikron Tool lancia la prima linea di prodotti standard e con essa la punta di precisione più veloce al mondo. Il suo nome fa riferimento alle "folli" velocità di taglio ed avanzamento, alla massima durata di vita ed alla sicurezza di processo. Una velocità di foratura fino a 20 volte maggiore rispetto ai comuni utensili in metallo duro è realtà. Presto seguiranno altri prodotti "Crazy". Rettificare una punta elicoidale standard è ora cosa da tutti i giorni. 

Nel 2000 Mikron Tool ottiene la certificazione ISO 14001. 

Nel 2002 la linea Crazy si amplia con un altro prodotto, la punta pilota CrazyDrill Pilot, perfetta integrazione delle linee già esistenti. Nello stesso anno, l'azienda ottiene la certificazione ISO 9001 per la gestione della qualità. 

Nel 2003 nasce Mikron Tool Rottweil come centro di assistenza alla vendita, in particolare per la riaffilatura degli utensili Mikron Tool nell'area europea. Anche qui, ben presto, si iniziano a fabbricare utensili speciali. 

Nel 2004 CrazyDrill Cool completa la gamma dei prodotti “Crazy”, aggiungendovi anche punte di precisione con raffreddamento interno. 

Nel 2005 Mikron Tool allestisce un magazzino negli Stati Uniti e avvia un'attività di distribuzione attraverso una rete di rappresentanti e rivenditori. 

Nel 2006, la certificazione di sicurezza OHSAS 18001 dell'Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management (SQS) conferma gli elevati standard di qualità della Mikron Tool. 

Nel 2007 nasce una nuova linea di micropunte: MiquDrill è sinonimo di qualità Mikron ed è pensato principalmente per clienti con produzioni in piccole serie. 

Nel 2008 la filiale di Rottweil (Germania) si insedia nei nuovi locali e può espandere la propria produzione.

 

MikronTool-History_2008

Nel 2009 Mikron Tool entra nel campo della fresatura con la linea CrazyMill, dapprima con una serie di frese di sbavatura per tutte le lavorazioni (ad esempio la sbavatura di fori posteriori a partire dal diametro 0.4 mm). 

Nel 2012 Mikron Tool decide di offrire assistenza tecnica in loco anche in Asia; ora i clienti vengono serviti direttamente a Shanghai.

In novembre l'innovativa strategia aziendale viene premiata con il Prodex Award, premio svizzero assegnato ai prodotti più innovativi nel campo della fabbricazione e della produzione. Mikron Tool si aggiudica il secondo posto per aver sviluppato CrazyDrill Flex, una micropunta rivoluzionaria e flessibile. 

Nel 2013 Mikron Tool pone una pietra miliare nel campo della fresatura con il lancio della microfresa CrazyMill Cool, pensata in particolare per acciai inossidabili, titanio, leghe Cr-Co e superleghe. Mikron Tool realizza così un balzo tecnologico nella fresatura dei materiali difficili con piccoli diametri, raggiungendo prestazioni fino a 20 volte superiori rispetto a quelle possibili fino a quel momento; anche CrazyMill Cool viene insignito del Prodex Award (primo classificato 2014). 

MikronTool-History-ProdexAward

Nel 2014, con lo sviluppo della micropunta CrazyDrill SST-Inox, Mikron Tool entra definitivamente nel campo dei materiali difficili da lavorare con piccole dimensioni.

Nel 2016, Mikron Tool completa la gamma per i materiali inossidabili e resistenti al calore ed agli acidi con diversi prodotti brevettati: adesso CrazyDrill SST-Inox è disponibile anche per profondità di foratura fino a 12 x d e viene completato con CrazyDrill Pilot SST-Inox per una preparazione perfetta. CrazyDrill Flex SST-Inox invece integra la gamma delle punte per la micro foratura profonda; a partire da 0.3 mm raggiunge delle profondità fino a 50 x d. La punta inox CrazyDrill Cool SST-Inox da parte sua offre un sistema di raffreddamento rivoluzionario, come l’annessa  punta pilota CrazyDrill Coolpilot. La fresa di sgrossatura e finitura CrazyMill Cool Sferica è adatta per la fresatura di copiatura, contornatura e spianatura.

TOOL FINDER
 
QUICK FINDER